Coronavirus: 10 comportamenti da seguire in viaggio

Cosa è il Coronavirus? Appartiene ad una vasta famiglia di virus che possono causare malattie come il comune raffreddore o malattie più gravi come la Sindrome respiratoria mediorientale (MERS) e la Sindrome respiratoria acuta grave (SARS). Questa famiglia di virus non è stata scoperta di recente, ma è stata identificato già a partire dagli anni ’60. Quello che si sta diffondendo attualmente appartiene ad un nuovo ceppo denominato “Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2” (SARS-CoV-2). Questo ceppo è considerato “fratello” è di quello che ha provocato la Sars (SARS-CoVs).

Come si può prevenire il contagio?

Adottando un serie di comportamenti legati all’igiene e al buon senso in generale. Le istruzioni sono le medesime che si trovano sul sito del Ministero della Salute. Ecco cosa fare:

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso quando starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito
  5. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici senza la prescrizione del medico
  6. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  10. In caso di dubbi non recarti al pronto soccorso, chiama il tuo medico di famiglia e segui le sue indicazioni
Leggi Anche  Giappone gay: conosci la sua storia?

Considerazioni Scientifiche:

Secondo il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, il “Covid-19” non è mortale come le già note Sars e Mers. Oltre l’80% dei pazienti che hanno contratto questo ceppo, ha una forma moderata e guarisce. Solo nel 14% dei casi il virus causa malattia severa, con polmonite e respiro corto. Circa il 5% dei pazienti registra un quadro clinico critico con insufficienza respiratoria, shock settico e collasso multi-organo. È risultato fatale solo nel 2% dei casi riportati colpendo i pazienti più anziani.

Quindi ora che ne sai di più sul coronavirus, sei pronto ad ispirarti per organizzare le tue prossime vacanze? Se sei pronto…leggi qui.

Controlla le offerte degli hotel su babaiola.com e clicca in basso per consultare le offerta di treni, aerei e bus.

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.