Sauna gay Torino: luogo ideale per fare nuove amicizie ed incontrare persone della comunità.

Prima di elencare le saune, noi staff di babaiola ci teniamo a parlare di un’importante realtà torinese.

ToHousing blog babaiolaSi tratta del progetto “To Housing”, nato per accogliere e supportare persone LGBT+ in difficoltà. Con To Housing si mettono a disposizione 5 appartamenti che possono ospitare fino a 24 persone. Offre il suo aiuto a persone tra i 18 e i 26 che sono stati cacciati di casa in quanto LGBT+, ad anziani in condizione di povertà o con altre problematiche, stranieri LGBT+, transessuali e transgender. Il progetto va oltre l’idea di accoglienza e fornisce ai suoi ospiti anche percorsi di formazione e orientamento al lavoro per facilitare un’integrazione nel tessuto sociale o rendere indipendenti gli ospiti. Accettano di buon grado supporto e donazioni, quindi siate solidari!

Qui le saune:

Zeroundici Sauna Torino

Frequentata per eventi LFI, ha una zona cruising, la sauna, cinema e due bar. Nell’area sauna si trova anche la piscina e la vasca idromassaggio con cromoterapia. Dalle diverse recensione emerge che sia molto pulita, ben curata e che ci si diverte tanto. Si trova in via Messina 5D.

sauna gay Torino blog babaiola

Garage Club Torino

Ambiente pulito e riservato ai soli maschietti con lounge bar, bagno turco, sauna finlandese, vasca Idromassaggio, sala relax e si possono prenotare i massaggi. Non è solo sauna, ma anche club. Si organizzano serate a tema durante la settimana e per i fumatori ha un’area attrezzata. È situata in Corso Stati Uniti 35.

Relax, cruising e divertimento, un altro consiglio?

Il quartiere migliore per uscire la sera è San Salvario, si trova in centro e ci sono diversi locali, ristoranti, bar e servizi simili. Se hai bisogno di qualche informazione ulteriore su Torino, babaiola ti consiglia di leggere Locali Gay di Torino: i posti da conoscere

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.