Sauna gay Bologna: come rilassarsi in città?

Nonostante siano diverse le alternative, tra SPA, passeggiate al parco, cena con l’anima gemella… babaiola propone: una bella sauna. In questo momento a Bologna è possibile trovarne 2, la più famosa sauna gay Bologna, ossia la Black Sauna, è stata chiusa per ristrutturazione. I suoi affezionati sperano riapra al più presto!

sauna gay Bologna blog babaiolaEcco le saune:

Entrambe forniscono servizi di ottima qualità e vale la pena provarle tutte e due.

Sauna gay Bologna: Steam

Si trova in via ferrarese 22/I, a 5 minuti dalla Stazione Centrale. L’accesso è consentito solo a uomini maggiorenni con tessera ARCI e/o ANDDOS, è aperta tutti i giorni dalle 14.00 all’una e la domenica offre l’aperitivo alle 18.30. Per i soci under 26 è prevista una riduzione sull’ingresso dal Lunedì al Sabato. Nata nel 2000 ospita uomini di tutte le età e, anche, numerosi turisti. È strutturata su due livelli ed offre: idromassaggio, sauna finlandese, bagno turco, privee, bar, dark room con glory hole, sala fumatori e sala video. Infine per i più trasgressivi mette a disposizione cabina con sling.

Sauna gay Bologna: Cosmos Club

Sita in via Boldrini 16/v cortile interno, è vicinissima alla Stazione Centrale. È aperta tutti i giorni dalle 11.30 alle 23.30. Due piani di piacere con i seguenti servizi: biosauna (a metà strada tra un bagno turco e una sauna finlandese, sfrutta naturalmente le proprietà rigeneranti e purificanti del calore, che non raggiunge mai temperature troppo elevate), idromassaggio, cromoterapia, dark room, sauna finlandese, bagno turco, sala fumatori, american bar e paninoteca. Qui il relax è completo, perché il club ha una sala dedicata alla lettura e all’ascolto di musica, o anche solo per guardarsi un film o un video. “Accoglienza” questa è la parola chiave del Cosmos,

 

Oltre la sauna, vuoi sapere cos’altro fare a Bologna? Allora leggi qui: Bologna gay: 5 cose queer da non perderti!

 

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.