Gloryhole un gioco erotico che divide, scandalo o perversione?

La Gloryhole, buco della gloria, è una pratica sessuale che dagli Stati Uniti si è diffusa recentemente in Europa, viene consumata in totale anonimato e all’interno dei bagni di posti pubblici, clubs o sexy shop. Anche in Giappone è molto usata, ma ormai è conosciuta in tutto il mondo.

Ma in cosa consiste?

gloryhole blog babaiola

All’interno di un bagno, nella parete si crea un buco (hole), dove si inserisce il pene per far felice chi sta dall’altra parte e in modo che gli attori coinvolti raggiungano il momento di gloria (glory). Con il sesso maschile che spunta dall’altra parte si posso praticare differenti posizioni sessuali, come la posizione anale oppure la vaginale, altrimenti si può avviare una semplice masturbazione o del sesso orale. Si possono introdurre nel foro, anche, la lingua o le dita e tra le attività sessuali è compreso pure il voyeurismo, ossia eccitarsi osservando le altre persone mentre fanno sesso.

In Giappone, alcuni sexy shop offrono il servizio Magic Hole, un muro bucato in cui si infila il pene e si attende di ricevere la prestazione scelta. Costa anche parecchio, ma questo non scoraggia la popolazione nipponica.

Cosa ne pensi?

La Gloryhole si svolge in totale anonimato, ma questo non significa che non comporti dei rischi. Non tanto per l’identità di chi la pratica, ma per quanto concerne le malattie a trasmissione sessuale. Si usa farlo senza utilizzare contraccettivo e in luoghi in cui l’igiene è scarsa. Inoltre, può essere indesiderata quando svolta in posti pubblici in cui hanno accesso bambini, adolescenti e adulti non consenzienti.

Perché è riconosciuta come pratica omosessuale?

A causa delle origini Gloryhole. In passato, i marinai rimanevano per lungo tempo in servizio in nave in mezzo al mare, erano tutti uomini e, in assenza di donne, trovavano in questo gioco uno sfogo ai loro impulsi sessuali. Anche in queste situazioni si cercava sempre di mantenere una certa privacy.

Preferisci altri luoghi per incontrare nuovi partner? Prova in spiaggia e leggi la top 5 della spiagge naturiste in Italia

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.