Dove si fa cruising a Roma?

babaiola.com consiglia solo ed esclusivamente luoghi sicuri, frequentati da persone maggiorenni e consenzienti. Nella lista compaiono circoli ed associazioni che appartengono alla categoria “incontri gay Roma”. L’articolo non menziona aree all’aperto per il battuage.

Ecco i locali per il cruising:

Company Roma. Piazza Manfredo Fanti 40. Dopo il successo avuto dall’omologo di Milano, anche a Roma è stato aperto nel Dicembre 2014. Un vero e proprio gay bar per orsi nel quale bere birra o cocktail. Vengono organizzate, anche, serate leather. A poca distanza dal Company, si trova una play room nella quale rilassarsi e, soprattutto, divertirsi.

Tuba. Via del Pigneto, 39/a. Tuba è uno spazio dedicato all’immaginario delle donne: alle loro parole e ai loro desideri, ai loro corpi gioiosi, alla loro forza politica. Un LGBTQ+ bar diverso dagli altri, nel quale la cultura trova la sua massima espressione. Leggere è sexy. Consulta gli eventi nella loro pagina Facebook.

Censured Club Roma. Via Quattro Cantoni 4/5, Esquilino. Aperto tutti i giorni, è un locale dedicato al solo pubblico maschile. Si beve bene ed in ottima compagnia. La zona cruising è stata totalmente rinnovata non solo con la dark room, ma anche con ampi camerini relax, glory hole, play room e saletta pissing.

Colosseum bar. Via di S. Giovanni in Laterano 44, Colosseo. Si mangia divinamente! è molto frequentato dalle donne, ma tutti i generi sono ben accetti e accolti…la presenza turistica è elevata. Ottimo rapporto qualità prezzo!

E poi..

K Men Club. Via Amati Amato 6/8. È un leather cruising club con un ambiente discreto e pulito. Nasce in Italia, quando erano molto pochi gli spazi chiusi per il crusing e molto rari quelli ufficiali. Cosa offre? labirinto immerso nella penombra, glory holes, sala video, zona bar, cabine, sling e tanto altro… Per soci gay e bisex maschi, affiliato ARCO.

Il Diavolo Dentro. Largo Itri, 23. Sex Club per soli uomini. Servizi: preservativi gratis, bar, cinema, sala fumatori, camerini relax, armadietti privati, lockers, darkroom, sling, glory holes, letto gigante per orge, docce e lavaggio anale, spazio Dark Disco… Organizzano molti eventi, per conoscerli basta consultare il loro sito.

Associazione Skyline. Via Pontremoli, 36. Affiliata ad ARCIGAY e all’ARCO, nasce per stimolare e supportare, in ambienti sicuri e accoglienti, l’aggregazione delle persone gay. È aperto tutti i giorni e la sera offre un servizio di bar ai soli soci uomini. Ha una grande sala fumatori, un salotto di intrattenimento e cabine relax e un misterioso labirinto. Ogni lunedì propone serate con abbigliamento “minimalista”. Per conoscere tutti i loro eventi, consultate la pagina Facebook.

Bunker Club Roma. Via Placido Zurla 68, Pigneto. Disco club aperto dal Giovedì alla Domenica, qui il loro programma settimanale. Il locale offre: cocktail bar, dance floor, zona relax, cinema, area fumatori, zona cruising con camerini, labirinto e glory holes. Ancora, red zone sotterranea con camerini e labirintoL’ingresso nel Club è riservato ai soci maschi ANDDOS, la tessera può essere richiesta direttamente al locale.

Vuoi conoscere altri locali gay di Roma? Qui i Gay Bar di Roma e le Saune

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.