Trieste gay: la città più europea d’Italia.

Trieste Gay blog babaiola

Trieste è una città di confine e gode della fortuna di essere stata contaminata da tante culture, usanze e tradizione diverse. Questo mix ha contribuito a creare una società open minded grazie alla quale è potuta nascere la Trieste gay. Trieste è, anche, una città di porto e il suo mare arriva anche nei punti più importanti della città, come Piazza Dell’Unità. In questa piazza si affacciano il Municipio di Trieste, il Palazzo della Giunta Regionale, la Prefettura e il mare. Davanti al Municipio si trova la Fontana dei Quattro Continenti, che rappresenta l’unica parte di mondo conosciuta al momento della costruzione, ossia Europa, Asia, Africa e America. Ancora, dal lato del mare, parte la passeggiata dove si trovano anche diversi locali. Il porto di Trieste ha un importanza strategica internazionale, collega l’Europa con il Medio Oriente. Inoltre, è stata scelta come Capitale europea della Scienza nel 2020. È una città che offre tanto e che ti da tanto, bisogna assolutamente andarci!

Locali gay:

Jotassassina. È una serata che regala momenti di allegria e condivisione per persone LGBTQ+ ed etero. È un must per tutto il Friuli Venezia Giulia e di oltre confine. Il loro programma eventi è molto fitto e si può consultare su Facebook

DHOME. Via delle Beccherie, 18. È un club friendly che ospita le serate dello Jotassasina. Organizza diversi eventi, che si possono consultare sulla loro pagina Facebook.

Giulia24 – Bar Caffetteria. Locale friendly che offre ottime colazioni e organizza anche diversi eventi, dall’aperitivo alle degustazioni. Spesso ospita gli eventi dell’Arcigay di Trieste.

Arcigay Arcobaleno Trieste Gorizia ONLUS. Via Pondares, 8. Associazione di volontariato impegnata ad aiutare e supportare le persone della comunità LGBTIQ+, promuovendo la parità nei diritti e proponendo attività culturali, ludiche, sociali e per il benessere psico-fisico. Organizzano, anche, diverse attività al fine creare momenti di aggregazione e divertimento, dagli aperitivi alle gite. Il programma eventi è sulla loro pagina Facebook.

Sauna gay:

Trieste gay blog babaiolaSpa Intima. Regentova 2A, Ankaran, Slovenia. Anche se oltre il confine è vicinissima a Trieste. Offre i seguenti servizi: sauna privata con armadietti, bagno turco, sauna, jacuzzi e spazi per il relax. Le coppie che desiderano un po’ di privacy possono affittare la sauna. Per prenotare si deve chiamare al +386 40 880 484.

Spiagge gay:

A Trieste ce ne sono 3, almeno queste sono le più conosciute: Bagno La Lanterna al Molo fratelli bandiera 2, Trieste. La Spiaggia Costa dei Barbari a Sistiana Mare, è un’area naturista, per arrivarci si parcheggia vicino al ristorante Maxi’s e poi si prosegue a piedi. La Spiaggia Liburnia Aurisina, per arrivarci si deve percorrere la discesa Auguste Piccard che conduce a questa spiaggia naturista.

 

Vorresti trascorrere un weekend a Trieste, ma il tempo ti sembra poco? Ecco la soluzione per te: Vacanze da un weekend: 8 regole da rispettare.

Staff

Staff

Babaiola è una community dedicata ai viaggiatori LGBT+, dove si possono pianificare le vacanze e conoscere tanti viaggiatori LGBT provenienti da tutta Europa. Lo staff propone solo destinazioni e informazioni LGBT-friendly.