I più bei borghi d’Italia? babaiola.com ne ha scelto 6 per te, da visitare nel weekend.

Si desidera spesso di partire: si sognano destinazioni caraibiche o oceaniche, nelle quali stare sdraiati a bere dell’acqua di cocco fresca. Tuttavia, per staccare la spina, anche un weekend fuori porta può aiutare.

Eccone 6 tra i più bei borghi d’Italia, secondo noi, da visitare in compagnia della propria dolce metà.

1 – Greccio (LAZIO)

Greccio, piccolo gioiello incastonato tra le verdi colline della Valle Santa di Rieti, a 18km dal capoluogo, è sicuramente uno dei più belli borghi d’Italia. Presenta ancora oggi, sia per la sua posizione e panorama che per la presenza di numerose testimonianze storiche e religiose, un incantevole fascino che richiama atmosfere d’altri tempi.

2 – Castelfranco Piandiscò (TOSCANA)

Oltre all’area naturale delle Balze sotto la via Setteponti, sono da vedere poderi e case coloniche come quelli sulla strada degli Urbini. Nella parte montana, sono da scoprire scorci, luoghi e panorami meravigliosi, come le frazioni di Pulicciano e Caspri, le località San Godendo e San Michele. Si consiglia di visitare il ponte romanico della Lama e il borgo di Galligiano.

3 -Borghetto (VENETO)

borghi d'Italia

Borghetto stesso è un unicum urbanistico creato in simbiosi con il fiume Mincio. La cosa più bella che offre ai visitatori è appunto un paesaggio naturale di grande respiro e suggestione: nei canneti del fiume nidificano numerose specie di uccelli tra cui i cigni e si passeggia accompagnati delle melodie prodotte da piccole cascate, raccolte e protette dalle imponenti rocche del Ponte Visconteo.

4 – Monte Isola (LOMBARDIA)

La meraviglia di Monte Isola è che non ci sono automobili: niente rumore, niente smog, niente stress. Tutti a piedi o in bicicletta, l’unico mezzo consentito è il pulmino del Comune, per raggiungere le dodici le frazioni. Il consiglio è zaino in spalla e camminare inoltrandosi per i sentieri solitari che costeggiano il lago o salgono verso i poggi. Le rive del lago sono rallegrate da giardini, ulivi, fiori, ampi terrazzi coltivati a vite e sulla spiaggia si può conversare tranquillamente senza farsi prendere dall’affanno del tempo.

5 – Orta San Giulio (PIEMONTE)

borghi d'Italia

I tetti d’ardesia delle case, i giochi d’ombra e i silenzi dei vicoli, le tenue luci di certe giornate invernali sul lago, il misterioso Sacro Monte simile a un minuscolo paese di balocchi, le stradine come vene di pietra che scendono fino al bordo dell’acqua, questa è l’atmosfera di Orta. Destinazione perfetta per un weekend.

6 – Carloforte (SARDEGNA)

L’architettura mediterranea con ballatoi, scalinate, carruggi e inserti arabi, case e palazzetti sette-ottocenteschi di un certo decoro precedono le nuove edificazioni. Carloforte, isola nell’isola, è l’esempio di una comunità marinara aperta ai traffici e capace di sintetizzare le diverse culture del Mare Nostrum, dai remoti fenici e cartaginesi, dai romani che qui facevano rifornimento di grano ai liguri tunisini e che vi hanno lasciato l’ultima e definitiva impronta.

 

Ti piacerebbe fare un vacanza più lunga? babaiola ti consiglia una settimana bianca

3 Comments